INVALSI

Created by cinzia.cocco-li... on Lun, 13/05/2013 - 11:35

PROVE INVALSI 2013

Giovedì 16 maggio 2013 le classi di quinta ginnasio saranno impegnate nello svolgimento delle prove per la rilevazione nazionale degli apprendimenti indette dall’Invalsi .

Le prove riguarderanno Italiano e Matematica inoltre ogni studente dovrà compilare il cosiddetto Questionario studente. Con queste rilevazioni, che per la terza volta riguardano anche le scuole superiori, lo stato intende conoscere in modo abbastanza preciso e generalizzato a tutto il territorio nazionale, seppur in un ambito ridotto ( due sole discipline ), la situazione degli apprendimenti dei propri giovani cittadini. Per la scuola superiore l’annualità prescelta è particolarmente importante perché a quindici anni cessa l’obbligo d’istruzione e il questionario permetterà quindi alle istituzioni di conoscere in modo piuttosto preciso risorse o bisogni formativi di giovani che in teoria potrebbero già inserirsi nel mondo del lavoro.

Bisogna inoltre ricordare a tutti che tale rilevazione viene effettuata in base a leggi dello stato e riguarda ormai annualmente milioni di studenti in tutta l’Italia. Queste prove non intendono valutare l’apprendimento del singolo alunno identificato con nome e cognome, si propongono piuttosto l’obiettivo di descrivere in modo quanto più possibile preciso lo stato degli apprendimento degli studenti nelle varie fasce d’età: seconda e quinta elementare, terza media e secondo anno delle superiori. Grazie a questa rilevazione non solo si intende migliorare la conoscenza dei risultati del lavoro scolastico , ma anche le singole istituzioni scolastiche ne avranno vantaggio poiché, grazie alle prove tutte uguali, esse potranno paragonare i risultati delle le varie classi ed ogni istituto potrà anche comparare i propri risultati a quelli di tutti gli istituti d’Italia.

Per l’Italiano si tratta di una prova finalizzata ad accertare la capacità di comprensione del testo e le conoscenze di base della struttura della lingua italiana. Per la Matematica la prova verifica le conoscenze e le abilità nei sottoambiti disciplinari di Numeri, Spazio e Figure, Dati e Previsioni e Relazioni e Funzioni.

Le prove sono state costruite a partire dai quadri di riferimento elaborati da gruppi di esperti provenienti dal mondo della scuola e dell’università e sono state preliminarmente sperimentate in varie scuole d’Italia. Per garantire l’attendibilità dei dati, è stato predisposto un piano di verifica della somministrazione che prevede sia l’invio di osservatori esterni in alcune scuole campione per accertare la corretta applicazione del protocollo di somministrazione. Le prove non sono anonime, ma all’esterno del liceo saranno trasmesse solo le schede di correzione delle varie prove e dai risultati non si potrà in nessun modo risalire, neppure per quel che riguarda il questionario studente, ad alcun dato che permetta l’identificazione del singolo alunno.

AllegatoDimensione
informativa_2013.pdf103.01 KB
Prove_INVALSI.pdf679.36 KB
Prove_INVALSI_famiglie.pdf164.36 KB