L’operatività pratica del Laboratorio di Fisica (intitolato al prof. Domenico De Ceglie) – ottenuta pure con l’uso di strumenti informatici (L.I.M. , rete InterNet in loco, videocamera) – è destinata a far riflettere gli studenti sull’indissolubile unità organica tra attività pratica e teorica in una scienza sperimentale moderna qual è la fisica.

Sono eseguibili, a gruppi o da banco, sia misurazioni pertinenti i principi fondamentali, che esercitazioni sperimentali circa fenomeni cruciali per la miglior assimilazione di una metodologia sperimentale razionale.

Meccanica, termologia, ottica, elettromagnetismo, e fisica moderna sono presenti con alcune collezioni di fisica sperimentale per gli allievi, con apparecchi ed elementi di montaggio robusti e sicuri, un esauriente schedario con vari esperimenti, vassoi-contenitori ordinati e facilmente trasportabili che permettono importanti esperienze di:

1) Meccanica – misurazioni; forze ed equilibrio; macchine semplici; forze e movimento; oscillazioni meccaniche; statica dei fluidi liquidi.

2) Ottica – ottica geometrica: riflessione; rifrazione; specchi e lenti.

3) Termologia – termostatica; calorimetria; dilatazione termica; propagazione del calore; cambiamenti di fase.

4) Elettromagnetismo; elettrostatica; circuiti elettrici in corrente continua; elettromagnetismo; induzione elettromagnetica; corrente elettrica nei gas e nel vuoto.

Responsabile del laboratorio è il prof. Gian Marco Pantaleoni.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.